Navigare nel parco paesaggistico Binntal

de | fr | it | en
 
de | fr | it | en
 

Navigazione principale - Con i tasti freccia sinistra / destra attraverso i punti principali

© Michael Praeger
 

Minerali

Binn è noto come il villaggio dei minerali e la Valle di Binn è considerata a giusto titolo la valle dei tesori nascosti, visto che è davvero ricchissima di minerali racchiusi nelle svariate rocce che costituiscono la valle. Siete cordialmente invitati a venire a scoprire i minerali della Valle di Binn, che deve il suo sviluppo turistico proprio ai suoi minerali.

Nella seconda metà del 19° secolo, quando il turismo era ancora agli albori, i turisti inglesi in particolare sono stati fra i primi a scoprire la Valle di Binn e i suoi minerali. Nel 1864 è stata ampliata la vecchia mulattiera che passa attraverso la Twingi e nel 1883 è entrato in attività l'hotel Ofenhorn. Verso il 1900 la ricerca dei minerali nella Valle di Binn ha fornito un reddito supplementare a circa 20 famiglie, che stando ad alcune voci, talvolta era più cospicuo dei proventi dell'attività agricola tradizionale.

La valle dei tesori nascosti

Quando si parla di cristalli, tutti pensano subito ai famosi cristalli di rocca trasparenti o ai misteriosi quarzi affumicati. Nella Valle di Binn queste varietà di quarzi si trovano in svariate forme, ma vi sono anche tantissimi altri minerali, di cui molti sono piccolissimi, ma spesso racchiusi in formazioni di rara bellezza. Fino ad oggi nella Valle di Binn sono stati trovati oltre 300 tipi diversi di minerali, di cui circa 150 nella miniera di Lengenbach, nei pressi di Fäld, conosciuta in tutto il mondo. La Valle di Binn è indicata come Tipo/Località di 53 minerali.

Contrariamente ai tesori della flora e ai magnifici paesaggi che si offrono alla vista di tutti, in genere il mondo dei minerali sfugge agli escursionisti comuni, rimanendo nascosto sotto la vegetazione, i detriti e le rocce. Per stanarli occorrono le conoscenze e l'esperienza dei «cercatori di minerali», che riescono a scovare i minerali più rari. Partecipate ad un'escursione sui minerali della valle con una guida esperta, che vi aprirà le porte del mondo dei cercatori di cristalli.

 Fotos: © Mischa Crumbach /designbyearth.com/binntal-minerals